Notizie

Beats lancia il suo servizio di streaming musicale a 9,99$ al mese

Tra i tanti servizi di streaming musicale esistenti come Spotify e Rdio, oggi si aggiunge anche quello creato appositamente dalla Beats. C’è una grande differenza tra i primi due citati e quello della famosa casa produttrice di cuffie: il servizio abbonamento non si basa sulla vendita di pubblicità ma vuole creare delle stazioni radio personalizzate che saranno curate da alcuni dei migliori Dj del mondo.

beats

Ecco uno stralcio del comunicato stampa della società:

Abbiamo voluto creare un servizio musicale che combina la libertà di un servizio abbonamento on-demand – illimitato, dallo streaming continuo e con la possibilità di scaricare decine di milioni d canzoni – ma con uno sguardo alle caratteristiche più importanti che implicano l’ascolto ottimale della musica mentre si è in movimento. Ascoltare la canzone giusta al momento giusto vi darà un brivido, per questo motivo abbiamo creato Beats Music.

Grazie all’applicazione per i dispositivi iOS, gli utenti possono tranquillamente accedere a quest’impressionante servizio. Esso offre diverse funzionalità come Right Now che permette di localizzarci, dire cosa stiamo facendo e cosa vogliamo ascoltare. Inoltre vi è anche la funzione Highlights che lascia scegliere ai Dj Beats la musica più giusta. Questa è la schermata dell’applicazione su iPhone:

beats_1

Il servizio Beats Music sarà disponibile al prezzo di 9.99$ a mese che consente di avere streaming e download illimitati senza nessuna pubblicità. I prezzi sono ancora quelli americani in quanto l’applicazione non è ancora possibile scaricarla dallo store italiano. Appena possibile, potrete reperirla a questo link.

Via | IDB

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!