Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iWatch potrebbe far crescere del 10% i ricavi di Apple
Notizie

iWatch potrebbe far crescere del 10% i ricavi di Apple 

Tim Cook nell’ultimo rapporto finanziario del trimestre appena concluso, ha menzionato anche un nuovo settore strategico per Apple. Gli analisti credono si tratti proprio di iWatch, dispositivo che farebbe salire fino al 10% i ricavi della società in soli 12 mesi.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iwatch

Tutti gli analisti sono concordi nell’affermare che il settore in cui Apple si concentrerà quest’anno sarà quello dei dispostivi indossabili e quindi di iWatch.

L’analista Katy Huberty di Morgan Stanley ha studiato approfonditamente la situazione e, ipotizzando un costo di 299 dollari per iWatch, il dispositivo potrebbe generare ben 17,5 miliardi di dollari di entrate in soli 12 mesi.

Per paragone la Huberty ha dichiarato anche alcuni dati provenienti dal passato: quando iPad è stato lanciato, nei primi 12 mesi ha generato vendite per 12 miliardi di dollari, mentre il primo iPhone 2,5 miliardi di dollari. iWatch potrebbe quindi rappresentare un ottimo dispositivo per Apple in quanto farebbe alzare la percentuale dei ricavi totali sulle vendite di circa 6-10 punti percentuali.

Infine l’analista crede che il nuovissimo accessorio verrà acquistato principalmente non da nuovi acquirenti, ma da possessori di dispositivi quali iPad, iPhone o iPod.

Via | Macitynet

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.