Notizie

Nel 2015 gli smartphone Ultra HD raggiungeranno quota 23 milioni

NPD DisplaySearch, l’agenzia che cerca di essere al top su tutte le indiscrezioni che riguardano i display, prevede che le spedizioni dei cosiddetti smartphone QHD raggiungeranno la notevole quota di 23 milioni di unità. Questa nuova risoluzione diventerà presto uno standard per gli smartphone?

qhd

Quando parliamo di smartphone QHD ci riferiamo a dispositivi dotati di un display con una risoluzione superiore al FullHD, precisamente 1440×2560 pixel. I display Ultra HD rappresenteranno più del 5% delle spedizioni di smartphone in Nord America e in Giappone nel 2015, e sull’orlo del 5% anche in Europa occidentale. Il Samsung Galaxy S5 dovrebbe già introdurre questo tipo di schermo, anche se ci sono ancora voci contrastanti.

Per il resto, DisplaySearch prevede che le spedizioni globali di smartphone con schermi 720p e 1080p raggiungeranno quota 570 milioniSecondo l’agenzia, società del calibro di AU Optronics, JDI, Samsung display e altre, hanno già sviluppato display QHD per il mercato. 

Nello specifico, Samsung ha già confermato la produzione di uno schermo QHD con una densità di pixel di 560 PPILo stesso vale per i produttori di chipset, che hanno già sviluppato soluzioni a livello di CPU e GPU per il pieno supporto di questi schermi. Per quanto riguarda la durata della batteria, l’analista Tina Teng di DisplaySearch afferma che i processi applicativi sempre più accessibili consentiranno ai produttori di fornire display con una maggiore risoluzione a basso consumo energetico.

Via | PhoneArena

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!