iOS 7

Un bug su iOS 7 consente la disattivazione di ‘Trova il mio iPhone’ senza inserire la password [AGGIORNATO]

Un bug nella versione attuale di iOS 7 sembra consentire agli utenti di disabilitare il noto servizio Trova il mio iPhone su un dispositivo senza digitare la password. Il servizio è molto importante per la privacy dell’utente ed anche per recuperare il device smarrito o rubato. Cosa farà Apple?

find

La disattivazione di Trova il mio iPhone richiede solo pochi e semplici passi e può essere facilmente eseguita su dispositivi con iOS 7.0.4. L’exploit consiste nel fare alcune semplici modifiche alla sezione account iCloud nell’app Impostazioni. Ecco il video che mostra il bug:


MacRumors
 è stato in grado di replicare con successo questo bug su iPhone e iPad con iOS 7.0.4, ma non su un dispositivo con iOS 7.1, il che ci suggerisce che questo importante bug sarà probabilmente corretto con il prossimo aggiornamento.

La buona notizia è che il bypass funziona solo sui dispositivi che non hanno attivato l’accesso tramite codice o Touch ID. Per evitare che Trova il mio iPhone venga disabilitato da sconosciuti in caso di furto o smarrimento, gli utenti dovrebbero attivare il codice di accesso, ed installare iOS 7.1 non appena Apple lo rilascerà.

AGGIORNAMENTO: i colleghi di TomsHW spiegano che è possibile utilizzare la funzione Restrizioni, accessibile da Impostazioni>Generali>Restrizioni, al fine di bloccare le modifiche all’account. In questo modo diventa impossibile sfruttare il bug evidenziato nel video.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button