Notizie

iBooks: Apple richiede la suddivisione dei libri per età di interesse

Apple ha chiesto gli autori dei libri presenti nello store online di fornire la cosiddetta “età d’interesse” per tutti gli iBooks rivolti a bambini, adolescenti e ragazzi. In un messaggio inviato usato tramite iTunes Connect, Apple ha chiesto esplicitamente che questa informazioni vengano spedite entro il mese di giugno 2014.

PUBBLICITÀ

ibookstore

La foto qui sotto perviene proprio da Apple dove si nota la dicitura: “Interest Age for Children and Teens”. L’azienda spiega che si sta interessando, in particolare, all’età d’interesse per tutti i libri facenti parti delle categorie Juvenile Fiction, Bambini, Adolescenti ed Educazione.

età interesse

L’anno scorso Apple ha dato la possibilità ai giovani pre-adolescenti di poter aprire degli account sul loro portale, attraverso la loro scuola. L’azienda ha registrato una crescita nel settore dell’istruzione ed il tutto sembra dovuto all’iBookstore.

Il sistema per la gestione dei dispositivi cellulari di Apple (detto anche MDM), aggiunto in iOS 7, rende più facile sia agli insegnanti ed al personale delle scuole, gestire e configurare le applicazioni tutte le applicazioni per i dispositivi utilizzati in classe.

La regola di inserire l’età d’interesse sarà applicata entro giugno. Ciò permetterà ai genitori ed i giovani utenti Apple la possibilità di scegliere i contenuti da scaricare sul proprio dispositivo iOS.

Via | AppAdvice

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button