Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Facebook acquista WhatsApp per 16 miliardi di dollari!
Notizie

Facebook acquista WhatsApp per 16 miliardi di dollari! 

Notizia di qualche minuto fa che sicuramente in pochi aspettavano. Secondo quanto riportato da alcune agenzie e dalle aziende in questione Facebook ha acquistato l’applicazione di messaggistica istantanea Whatsapp per ben 16 miliardi di dollari.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

fbwhatsapp

L’accordo è ufficiale ed entrambe le aziende hanno pubblicato un comunicato a riguardo, Facebook nel sito dedicato alla sala stampa e WhatsApp sul blog dedicato nel ufficiale del servizio.

Nello specifico l’acquisizione è stata completata tramite il pagamento di 4 miliardi di dollari in cash e 12 milioni di dollari in azioni. Facebook inoltre ha garantito altri 3 miliardi di dollari in azioni verso il fondatore di WhatsApp e ai dipendenti (attualmente 32 ingegneri) saranno ingaggiati dall’azienda di Menlo Park per i prossimi quattro anni.

“WhatsApp è in grado di collegare 1 miliardo di persone. I servizi che permettono il raggiungimento di questo traguardo sono di un valore incredibile” ha affermato il CEO e fondatore di Facebook Inc., Mark Zuckerberg. “Conosco Jan da moltissimo tempo e sono entusiasta di lavorare con lui e con il suo team per rendere il mondo più aperto e connesso.”

Queste invece le parole di Jan Koum, fondatore e CEO di WhatsApp “Il coinvolgimento degli utenti estremamente alto in WhatsApp e la rapida crescita sono guidati da una semplice, potente e funzionalità di messaggistica istantanea che abbiamo fornito. Siamo emozionati e onorati di lavorare con Mark e Facebook mentre continuiamo a rendere il nostro prodotto a più persone in tutto il mondo”.

Il fondatore di WhatsApp, Jan Koum, entrerà nella direzione di Facebook e diventerà membro del consiglio di amministrazione dell’azienda stessa.

Cosa succederà ora all’applicazione e al servizio? Lo scopriremo solo nei prossimi mesi…

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.