Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

[MWC 2014] Ecco Blackphone, lo smartphone più sicuro al mondo [Video]
MWC 2014

[MWC 2014] Ecco Blackphone, lo smartphone più sicuro al mondo [Video] 

Blackphone è il nome del primo smartphone Android al mondo a concentrarsi sulla privacy dell’utente. Il dispositivo è appena stato presentato al Mobile World Congress (MWC) di Barcellona. Cos’ha di speciale questo nuovo device?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

bf

L’iniziativa Blackphone è il risultato di uno sforzo internazionale congiunto, co-fondata dal produttore hardware spagnolo Geeksphone, e da Silent Circle, fornitore di diverse soluzioni software destinate a proteggere la privacy degli utenti.

Il Blackphone monta un modulo cellulare sbloccato che funziona con qualsiasi rete GSM in tutto il mondo, e un “PrivatOS” basato su Android. Lo smartphone verrà fornito in bundle con una serie di strumenti per la privacy tra cui un abbonamento biennale alla suite Silent Circle per cifrare chiamate, messaggi e contatti. Saranno inclusi anche strumenti per cancellare da remoto e ripristinare il dispositivo via cloud.

E’ importante precisare che è possibile utilizzare solo l’app Silent Circle per chiamare altri che sono iscritti alla stessa suite di applicazioni. Il bundle include un abbonamento di un anno per tre amici e la famiglia, ma la maggior parte delle chiamate probabilmente non saranno protette, a meno che non si voglia pagare per coprire tutti gli amici.

Lo stesso dispositivo dispone di uno schermo IPS da 4.7 pollici HD, un processore quad-core 2GHz, 2GB di RAM e 16GB di storage nativo. Purtroppo, non ci sono slot microSD. La fotocamera posteriore è da 8MP e quella frontale da 0,3 MP. Il device dispone di connettività LTE.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.