Notizie

Ecco come l’iPhone può misurare i battito cardiaco alla stregua del Samsung Galaxy S5

Il Samsung Galaxy S5, presentato qualche giorno fa a Barcellona, integra un sensore in grado di rilevare il battito cardiaco. Se trovate interessante questa funzione, dovete sapere che è possibile ottenere esattamente lo stesso effetto anche su iPhone, attraverso delle specifiche applicazioni.

come-misurare-il-battito-cardiaco-con-iphone-s-healt

La misurazione del battito cardiaco con le attrezzature professionali, avviene attraverso un approccio molto semplice, riproducibile con gli smartphone attraverso la fotocamera ed una luce intensa. E’ proprio questo che fa il Samsung Galaxy S5, e di conseguenza anche su iPhone (e su altri smartphone precedenti) è possibile farlo, semplicemente appoggiando il proprio dito alla fotocamera, con il Flash acceso, ed avviando specifiche applicazioni in grado di rilevare e monitorare le pulsazioni calcolando il conseguente battito cardiaco.

In AppStore troviamo varie alternative. Eccone alcune che vi permetteranno di provare, da subito, la misurazione del battito cardiaco proprio con lo stesso principio e funzionamento utilizzato dal Galaxy S5.

[app_795738018] [app_441079429]

Noi di iSpazio abbiamo provato contemporaneamente queste applicazioni su iPhone ottenendo un risultato del tutto simile a quello segnalato da S Healt, l’applicazione per la misurazione del battito cardiaco presente sul Samsung Galaxy S5. Esistono anche applicazioni gratuite per la misurazione, che potete scaricare da qui:

[app_583311988] [app_409625068]

Le app sono in grado di ricordare le varie misurazioni e di creare un tracciato, consultabile in qualsiasi momento per consultare il proprio stato di salute. Nonostante l’accuratezza (abbastanza precisa) ricordiamo che nè l’iPhone nè il Galaxy S5 possono sostituirsi a strumenti medici quindi utilizzateli sempre con razionalità.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!