Apple si sta già preparando ad un lancio di iPhone 6 di enorme portata: Foxconn avrebbe infatti raccolto ordini da Apple per la produzione di ben 90 milioni di unità. Il dispositivo potrebbe quindi arrivare anche prima del previsto.

iphone6

L’indiscrezione arriva dalla società di analisi Citigroup Global Markets, la quale sostiene che quest’anno le vendite di iPhone subiranno un incremento del 23% (l’anno scorso la crescita è stata solo del 13%), mentre le vendite globali degli smartphone caleranno al 28%, in confronto al 40% dell’anno precedente.

90 milioni di unità da vendere solo nel 2014 sono davvero tante, basti pensare che l’anno scorso Apple ha venduto 51 milioni di iPhone 5s ed iPhone 5c, mentre la somma totale degli iPhone venduti ha raggiunto quota 153,4 milioni di iPhone. Se Apple vendesse veramente 90 milioni di iPhone 6 nel 2014, significherebbe che l’azienda ha in mente di rilasciare il dispositivo prima del previsto rispetto al passato.

Le novità che ci riserverà Apple con iPhone 6 saranno davvero molte e se si rivelassero tutte vere non ci stupiremmo delle 90 milioni di unità richieste a Foxconn.

Via | BGR