ConcorrenzaPlus

Samsung non poteva farsi mancare iTunes Radio ed ecco che lancia Milk Music, un altro servizio di m-streaming

Samsung ha appena lanciato Milk Music, la risposta ad iTunes Radio di Apple. La competizione sale sempre di più e questo servizio è caratterizzato dal fatto di essere completamente gratuito per gli utenti e del tutto privo di pubblicità.

samsung milk music galaxy apple itunes radio

Completamente personalizzabile, Milk ha un design elegante, un’interfaccia molto semplice da utilizzare ed offre l’accesso a più di 200 stazioni radio in maniera tale da permettere agli utenti di ascoltare la propria musica preferita attraverso una nuova esperienza.

“Milk introduce un nuovo e fresco approccio alla musica che riflette il nostro primato nell’innovazione”, dichiara Gregory Lee, presidente e CEO di Samsung Telecommunications America e Samsung Electronics in Nord America.

169536 169542 169539

Milk sarà semplice da utilizzare, non richiederà nemmeno il Login obbligatorio e con questa mossa Samsung spera di sottrarre utenti a Spotify e Pandora ma al contempo di offrire gli stessi servizi che prevede Apple per i propri utenti su tutti i dispositivi iOS ed OS X. A differenza di quella coreana, la società californiana ha integrato il servizio di Radio all’interno di iTunes e grazie all’utilizzo di specifiche API ci offre la possibilità di acquistare il brano ascoltato in radio attraverso un tasto che porterà direttamente all’iTunes Store, integrazione a cui Samsung per ora sembra non aver pensato.

Milk funzionerà soltanto sui Samsung della famiglia Galaxy ed al momento è disponibile soltanto negli Stati Uniti con un download  gratuito attraverso il Play Store di Google.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!