Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Concept

Mac OS X Syrah: ecco il concept del prossimo OS X in stile FLAT

Syrah è il nome in codice col quale Apple starebbe identificando la prossima versione di Mac OS x 10.10. In passato vi abbiamo già detto che lo stile proposto sarà sulla linea di iOS 7, ma ora un designer ha deciso di realizzare un concept. Scopriamolo insieme.

Syrah

il nuovo aggiornamento del sistema operativo non sarà una rivoluzione come quella che ha rappresentato iOS 7 per i dispositivi mobili di Apple, ma porterà piccole modifiche riguardanti l’interfaccia utente, la quale risulterà più piatta rispetto a quella presente in Mavericks. Inoltre potranno venire aggiunte anche sfocature e traslucenze in alcune sezioni, ma sicuramente tutto ciò non influirà tanto quanto quelle inserite in iOS 7. Per finire, dovremmo notare una presenza maggiore del bianco, barre dei menù più definite e finestre squadrate. Le applicazioni e le loro icone invece non dovrebbero subire particolari restyling.

Danny Giebe ha deciso di creare un concept basandosi su queste informazioni ed ha realizzato alcune immagini di quelle che dovrebbero essere le nuove applicazioni Finder, Messaggi, iPhoto e Centro Notifiche.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Finder

Schermata 2014-03-21 alle 18.49.21

Il nuovo Finder rappresenta il nuovo design pulito di OS X Syrah. I colori sono basati sul flat design di Contatti e Note presenti in Mavericks. Le barre superiori sono trasparenti e sostengono un design più pulito e più in stile iOS. Anche le icone seguono lo stesso stile del flat design.

Messenger (Messaggi)

Schermata 2014-03-21 alle 18.49.24

Messenger è la nuova applicazione che va a sostituire Messaggi e combina il flat design di Mac OS X con quello di iOS.

Mail

Schermata 2014-03-21 alle 18.49.28

Nuovo design più pulito col supporto dei promemoria:

  • Integrazione dell’applicazione Promemoria per poterli impostare direttamente da Mail
  • Integrazione dei tag
  • Crittografia end-to-end
  • Sincronizzazione delle regole per tutti i dispositivi

iPhoto

Schermata 2014-03-21 alle 18.49.31

iPhoto per OS X Syrah supporterà Dark UI con barre trasparenti ed una nuova griglia fotografica:

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

  • Nuovo supporto per Instagram
  • Miglior riconoscimento facciale
  • Sincronizzazione della libreria iPhoto con tutti i dispositivi iOS

Centro Notifiche

Schermata 2014-03-21 alle 18.49.35

Nuovo design ispirato a quello del Centro Notifiche presente in iOS 7.

L’autore di questo eccezionale concept si aspetta che il nuovo Mac OS X Syrah venga rilasciato il prossimo Settembre.

Via | iClarified

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Potrebbero piacerti

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

News

Si prevede che Apple introdurrà diversi cambiamenti significativi nella gamma di iPhone entro la fine dell’anno con la serie iPhone 12. Tuttavia, prima di...

News

Vi avevamo precedentemente segnalato che i dipendenti Target aveva pubblicato l’immagine di un elenco di prodotti in cui viene mostrato un modello di “Airpods...

AirTag

L'imminente accessorio di tracciamento simile a Tile di Apple, provvisoriamente chiamato "AirTag", potrebbe utilizzare una ricarica wireless simile all'Apple Watch ed essere "completamente impermeabile".

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.