Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Facebook si prepara ad invadere i dispositivi mobile con le pubblicità, anche al di fuori del social network
Rumors

Facebook si prepara ad invadere i dispositivi mobile con le pubblicità, anche al di fuori del social network 

Secondo un report di Recode, sembra proprio che Facebook sia pronta a lanciare la propria piattaforma pubblicitaria, estendendola anche al di fuori del social network e diventando un diretto concorrente di Google (Adsense e AdMob) e Yahoo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

facebook-ad-network

L’arrivo di questa nuova piattaforma, permettera ai publishers di aggiungere uno script in grado di visualizzare annunci pubblicitari provenienti da Facebook. Pare che il social network focalizzerà la sua attenzione sull’advertising mobile quindi ci ritroveremo con applicazioni supportate da questi nuovi banner, nello stesso formato attualmente garantito da Google con Admob ed Adsense.

In un solo colpo, Facebook potrebbe superare anche Apple che non è riuscita ad avere un buon riscontro con il suo iAd.

Fin ora la pubblicità di Facebook era limitata al social network. Nell’ultimo quadrimestre del 2013 la società ha generato 1,24 miliardi di dollari soltanto dalla propria applicazione! Dati che hanno permesso a Mark di vedere le potenzialità di questo strumento, decidendo di portarlo anche all’esterno.

Facebook dispone del database più ricco al mondo di informazioni sugli utenti ed è proprio per questo che sempre più aziende decidono di affidarsi al social network per pubblicizzare un prodotto. Riuscire ad arrivare esattamente ad un target di utenti che si desidera è l’opportunità migliore per vendere. Twitter ha lanciato il proprio network per le pubblicità mobile la scorsa settimana e Facebook dovrebbe seguirlo a ruota, annunciando maggiori dettagli nella conferenza che si terrà il 30 Aprile a San Francisco. Staremo a vedere.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.