Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple dona 500.000 dollari in beneficenza alla SF Gives, associazione anti-povertà

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

A San Francisco è nata un’associazione caritatevole chiamata SF Gives con lo scopo di istituire un fondo anti-povertà di 10 milioni di dollari, attingendo i soldi dalle aziende più grandi del mondo con sede nella Silicon Valley.

sf gives

Apple, ha aderito all’iniziativa, donando 500.000 di dollari in beneficenza all’associazione. Allo stesso modo anche Google, Linkedin, Zynga ed altre hanno aderito, mentre alcune aziende non l’hanno reputato opportuno poichè lo reputavano uno spreco di soldi messi a disposizione dai propri investitori. Sappiamo tutti quanto siano elevati i guadagni di Apple e fa quindi piacere sapere che la società non si tira indietro ad operazioni benefiche e che spesso si fa portavoce di queste iniziative, come quella Product (RED), per raccogliere fondi al fine di far avanzare la ricerca o far vivere meglio le persone meno agiate.

Via | MacRumors

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.