Facebook ha deciso di rimuovere silenziosamente dall’App Store due applicazioni rilasciate circa un anno fa.

facebook-camera-facebook-poke-rimossi-dall-app-store-iphone

Si tratta di Poke e Facebook Camera, applicazioni che permettevano rispettivamente di utilizzare la funzione Poke (che possiamo considerare come una sorta di saluto o un sistema per farsi “vedere” da qualcuno senza però scrivergli messaggi o richiedere amicizia) e di caricare automaticamente sul Social Network una foto appena scattata attraverso la fotocamera dell’iPhone.

Schermata-05-2456072-alle-19.21.00-530x194

L’esiguo numero di utilizzatori sarà stato il fattore determinante per la scelta di Facebook di rimuovere queste applicazioni.