Notizie

Eddy Cue intervistato alla Code Conference su Apple TV e il resto della linea Apple

In questi giorni, all’annuale Code Conference, Eddy CueSVP of Internet Software and Services di Apple, e Jimmy Iovine sono stati intervistati da Walt Mossberg e Kara Swisher. Tra i vari topic spaziati nel corso dell’intervista, molta attenzione è stata dedicata all’ Apple TV. Abbiamo spesso presentato concept e render di come i fan vedono l’evoluzione del device o di una iTV completamente Apple, ma ecco come la pensa Cupertino.

cue

Le parole che Cue ha utilizzato per descrivere l’attuale esperienza televisiva non sono state certo leggere, infatti termini come “it sucks” sono emersi nel corso dell’intervista. L’SVP di Apple inoltre, tiene a specificare quanto Apple stia lavorando per migliorare questo lato dell’intrattenimento domestico ma che, al tempo stesso, risolvere alcuni problemi appare complicato.

I problemi in se, afferma Cue, non sono complicati, ma lo è la loro risoluzione dato il coinvolgimento di altre parti.

Tra quelli più complicati vi è la mancanza di uno standard internazionale e la legislazione per quanto riguarda i contenuti multimediali trasmessi.

All’interno dell’intervista viene inoltre illustrato come Cue sia in contatto con diverse terze parti per migliorare questo servizio e nello specifico tiene a nominare il CEO di Comcast Brian Roberts. Cue stesso è un iscritto del portale e afferma di guardare comodamente ESPN e HBO dalla sua Apple TV.

Cue spende anche alcune parole sulla linea Apple in generale affermando che quest’anno vedrà la miglior linea di prodotti che Cue abbia mai visto in 25 alla Apple. Ovviamente una volta chiestogli di dare dettagli sulla linea citata è caduto in un silenzio stampa.

Via | Macrumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!