Notizie

iOS 8 beta 3 mostra i miglioramenti di Health

A lungo, tra rumor e concept, abbiamo lasciato la fantasia a briglie sciolte su quello che pensavamo si sarebbe chiamato HealthBook, il sistema di Apple pensato per la salute degli utenti. Con l’avvento delle prime beta di iOS 8, non olo ci siamo resi conto che il vero nome dell’applicativo era in realtà semplicemente Health, ma abbiamo visto per la prima volta il sistema all’opera. Nella recentissima beta 3 di iOS 8, Health sfoggia numerosi miglioramenti.

health2

Uno dei principali cambiamenti che si nota nell’uso di Health è l’impatto sulla batteria. Grazie all’utilizzo del processore M7, infatti, l’utilizzo di Health pare meno impattante sul consumo della batteria, una notizia più che positiva pensando che gli utenti Apple tra i nominativi Wall Hugger e gli spot mirati di Samsung hanno da sempre sentito la durata batteria come il loro tasto dolente.

img_8982 img_8978img_8981

Dal punto di vista delle funzioni, vistosi cambiamenti riguardano il contapassi. La funzione ora è autonoma e lavora senza l’ausilio di terze app o accessori.

img_8972 img_8973

Anche la riorganizzazione dei dati raccolti è stata migliorata dando la possibilità di scegliere diverse regole come la suddivisione in giorno, settimana, mese e anno. Tali dati possono essere inoltre facilmente condivisi con altre app presenti sul device.

Alla sezione riguardante gli alimenti e i valori nutrizionali, è stata aggiunta la caffeina. Anche altre app come Up Coffee si propongono di tenere sotto controllo le dosi di caffeina assunte e si suppone potranno godere di piacevoli integrazioni con Health.

La sezione carta ID d’emergenza è stata inoltre modificata con una più visibile barra di navigazione rossa.

Via | 9to5mac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!