Apple assume il precedente Social Media Director di Nike e Burberry [Video]

05/08/2014

Ultimamente leggiamo spesso degli ampliamenti d’organico di Apple. Cupertino pare infatti voler collezionare una vera e propria squadra di talentuosi al fine di mantenersi nella posizione di definitore di standard. Ultimo acquisto del team è Musa Tariq che, Social Media Director di Nike e Burberry nonché collaboratore di Angela Ahrendt, diviene il neo Digital Marketing Director californiano.

musa tariq

La presenza di Apple sui social non può certo definirsi eccellente. E’ probabilmente per questo che la stessa Ahrendt ha richiesto l’aiuto di Tariq di cui conosceva la qualità dell’operato dai tempi di Burberry. Egli stesso inoltre conferma il suo ingresso in azienda tramite uno scherzoso tweet.

Esempi delle campagne di successo di Tariq sono l’intensificazione dei rapporti con gli atleti, per quanto riguarda il brand Nike, e la promozione dell’azienda all’evento London Fashion Show, per quanto riguarda il marchio Burberry.

Altri esempi degni di nota furono la campagna Burberry Acoustic in cui Tariq ha sfruttato il canale mediatico del brand su YouTube e l’innovativo spot di Nike dove non veniva mostrato il design delle calzature.

Speranza di Apple è quindi che Tariq riesca ad attuare il suo miracolo mediatico anche per il brand californiano al fine di avvolgere gli utenti a 360° in quello che sta diventando un vero e proprio culto.

Via | 9to5mac

Ultimamente leggiamo spesso degli ampliamenti d’organico di Apple. Cupertino pare infatti voler collezionare una vera e propria squadra di talentuosi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.