Notizie

Tornano gli spot Mac vs PC: Microsoft prende di mira il MacBook Air in tre nuove clip [Video]

Continuano ad arrivare nuovi attacchi verso Apple da parte della concorrenza. Microsoft ha da poco caricato sul proprio canale Youtube tre nuovi video pubblicitari, nei quali si mettono a confronto un MacBook Air di Apple e un Surface Pro 3. wdsda

Il primo spot, intitolato “Crowded”, si concentra su come il Surface 3 si comporta utilizzandolo come laptop, presentandoci il supporto al touchscreen dallo schermo; il narratore con il MacBook Air invece è costretto a portarsi con sè un iPad e un blocchetto per appunti. Il video si conclude con il possessore del Surface Pro 3 che, scherzando, afferma “You’re powerful than you think”, citando gli ultimi spot di Apple riguardanti iPhone 5s.

Il secondo spot è chiamato “Head to Head” e mostra una semplice comparazione tra i due dispositivi. Partendo dai 128GB di archivio interno e 4GB di RAM in ogni dispositivo, Microsoft mostra alcune caratteristiche non presenti sul MacBook Air. Vengono infatti tirati in causa ancora una volta il touchscreen, la possibilità di prendere appunti sullo schermo con un pennino e la tastiera rimovibile.

L’ultimo video è intitolato “Power” mostra come su Surface sia possibile utilizzare Photoshop senza tastiera, direttamente dallo schermo touchscreen e vengono citate altre caratteristiche, come la porta USB e il sostegno sul retro del dispositivo. Il narratore inoltre afferma inoltre che il Surface Pro 3 è veloce proprio come il Mac.

Dopo aver visto questi video, avete cambiato opinione riguardo al MacBook Air o continuate a preferirlo rispetto al Surface Pro 3 di Microsoft?

Via | Macrumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!