Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iPhone 6 sarà compatibile con le reti LTE-Advanced di ultima generazione?
Rumors

iPhone 6 sarà compatibile con le reti LTE-Advanced di ultima generazione? 

Nuovi rumor sull’ormai sempre più vicino iPhone 6: grazie a una nuova foto della presunta scheda logica del prossimo smartphone dell’azienda californiana, è probabile ipotizzare l’introduzione di un chip della Qualcomm per il supporto alle nuove reti LTE-Advanced. fewfdAnnunciato nel 2012, il chip Qualcomm MDM9625 supporta una velocità di 150 Mbps via LTE e, secondo le ultime voci, sarà montato sui prossimi iPhone 6, sostituendo il vecchio MDM9615 di iPhone 5s e iPhone 5. Dopo quest’ultima indiscrezione, viene messa in dubbio una precedente voce di corridoio di qualche settimana fa che suggeriva l’introduzione di un modem LTE che avrebbe supportato una velocità di 300 Mbps.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

qualcomm_mdm9625_2

Il nuovo chip dovrebbe essere più durevole rispetto al suo predecessore, resistendo a temperature più basse e a condizioni più estreme grazie al processo produttivo a 28 nanometri.

Grazie a questo nuovo componente il prossimo iPhone 6 supporterà le reti LTE di ultima generazione, chiamate Advanced. Questo standard è ancora poco diffuso, ma nei prossimi mesi gli operatori si impegneranno a estendere la copertura: Tim e Vodafone infatti stanno già testando questa nuova tecnologia in attesa del vero e proprio lancio, fissato per il prossimo anno.

Via | Macrumors

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.