NotizieRumors

iWatch sarà disponibile a partire dai primi mesi del 2015

Sono ormai tanti i rumor che prevedono la presentazione del nuovo dispositivo indossabile Apple, al momento identificato come iWatch, durante l’evento del 9 Settembre. Ma il dispositivo, stando a quanto afferma Re/code, sarà disponibile al pubblico solo a partire dall’inizio del prossimo anno.iwatchUn divario tra presentazione e lancio ufficiale non è poi una sorpresa considerando la storia della società californiana in merito al rilascio di un una nuova linea di prodotti. iPhone ed iPad sono stati infatti resi disponibili al pubblico alcuni mesi dopo le loro rispettive presentazioni. Apple ha quindi sempre dimostrato questo tipo di flessibilità.

Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities, è stato uno dei primi esperti del settore a parlare di un rilascio ufficiale previsto per i primi mesi del 2015. Lo stesso Kuo ha affermato il mese scorso che la produzione dello smartwatch sarebbe iniziata almeno a Novembre. Al momento non sono trapelate immagini riguardanti il dispositivo, e ciò non può altro che dar forza alla tesi di Kuo, ovvero che la produzione non è ancora iniziata.

Apple dovrebbe presentare iPhone 6 e quel che comunemente viene chiamato iWatch durante l’evento del 9 Settembre. I primi rumors suggerivano la presentazione dello smartwatch durante il mese di Ottobre, ma è probabile che la società californiana abbia deciso di modificare i suoi piani per presentare il dispositivo come un accessorio di iPhone piuttosto che come un prodotto a sé stante.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!