iPhone 6

I primi carichi di iPhone 6 e iPhone 6 Plus arrivano già negli Apple Store!

La commercializzazione di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, almeno negli Stati Uniti, è prevista per il 19 Settembre. Nonostante manchi qualche giorno, gli Apple Store statunitensi sono stati già forniti dai device per prepararsi all’evento della prima commercializzazione. Dall’altro lato del mondo, insomma, c’è chi sposta interi scatoloni dei neo presentati iPhone.

apple iphone shipment spedizioni

Le fonti dicono che ci sono già stati due carichi di iPhone diretti verso il nuovo continente. Il primo, partito il 6 Settembre da Zhengzhou Xinzheng , pesa circa 14,5 tonnellate ed è arrivato a Chicago. Un secondo carico è stato invece spedito il 10 Settembre. Quest’ultimo, secondo i report, è molto più pesante del primo arrivando a 78,5 tonnellate. Se facciamo un po’ di conti, il valore monetario delle due spedizioni, che peserebbero complessivamente circa 93 tonnellate, è di 32.6 milioni di dollari. Ironia della sorte è che, nonostante sia assemblato li, la Cina non rientra nei primi paesi in cui il device verrà distribuito. Hanno precedenza nella distribuzione: Stati Uniti, il Canada, la Francia, la Germania e il Regno Unito. La proporzione stimata sui quantitativi dei modelli spediti, vede 720,000 unità di iPhone e 540,000 unità di iPhone 6. Apple si è comunque attrezzata anche nello sfruttare la massima disponibilità dei voli e tutti sperano quindi che ci siano iPhone sufficienti a garantire la domanda di tutti i fan.

Via | Bgr

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!