Notizie

Ecco alcuni consigli su come riprendere un video in Time Lapse

Una delle caratteristiche che iOS 8 aggiunge alla fotocamera del vostri iPhone è la possibilità di riprendere video in Time-Lapse. La funzione è accessibile direttamente dall’app della fotocamera, ed ecco alcuni consigli per riprendere il vostro filmato.

time-lapse

Il frame rate utilizzato durante la modalità Time Lapse è più basso rispetto a quello normalmente utilizzato. Risultato di questa modalità è che, quando riprodotto in modalità standard, il tutto appare accelerato.

Ovviamente non tutti i soggetti sono adatti a questo tipo di filmato, ma soggetti come il passaggio delle nuvole, la crescita di una pianta, stade affollate e macchine in cammino potranno sicuramente fare al caso vostro. Ecco alcuni step da seguire per la realizzazione del filmato.

  • All’apertura dell’app, Fotocamera vi porterà automaticamente in modalità foto, effettuando alcuni swipe potrete cambiare la modalità di ripresa fino a Time-Lapse, appunto.

1

  • Una volta selezionata la modalità, inquadrate il soggetto e premete il pulsante rosso o il tasto volume
  • Quando riprendete un filmato in Time Lapse, la stabilità del device è essenziale. Se potete disporre di un cavalletto sarebbe il massimo
  • Al termine della ripresa premete il tasto stop.

Il filmato che proponiamo di seguito è il frutto di un’ora di ripresa. Considerando che da un’ora è stato estratto un filmato di soli 26 secondi, il nostro più vivido consiglio è quello di stare attenti a non anchilosarvi il braccio.

Via | 9to5mac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!