Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Facebook presenta Rooms, l’applicazione per condividere le proprie passioni
Notizie

Facebook presenta Rooms, l’applicazione per condividere le proprie passioni 

Attraverso un post sul proprio blog, Facebook ha oggi annunciato il rilascio di Rooms, applicazione descritta come un luogo d’incontro ispirato alle numerose chatroom diffuse in Internet e alle comunità online.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

rooms

Rooms consente di creare posti per le vostre passioni, in cui invitare tutti quelli che le condividono:

Una stanza è una raccolta di foto, video e messaggi – non così diversa da Instagram o Facebook – con un argomento specifico impostato da chi l’ha creata. I primi utenti che hanno utilizzato l’app hanno già creato numerose stanze di diverso argomento. C’è anche una stanza chiamata “Kicks From Above”, che mostra foto di scarpe cool in luoghi cool.

facebook rooms

Le stanze sono altamente personalizzabili, con la possibilità di modificare il testo, le emoji, la foto di copertina, i colori, le autorizzazioni, e tante altro ancora. Facebook ha reso noto che gli utenti possono anche decidere di rimanere nell’anonimato, il nickname può essere infatti modificato in qualsiasi momento:

Ecco perché nelle stanze potrete scegliere di essere “Wonder Woman” – o qualsiasi altro nome che vi farà sentire più a vostro agio. E’ anche possibile creare diversi profili in base ai contesti. Nella mia stanza, il cui argomento è la tecnologia industriale, io sono “Josh”, ma in un’altra stanza sono “jm90403” – un omaggio alla mia città natale. In alcuni casi decido di utilizzare il mio vero nome, in altri preferisco un soprannome. Dipende.

Rooms è per il momento disponibile solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito, ma a breve dovrebbe arrivare anche in Italia.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.