Notizie

Il marchio Apple vale più di Google e Microsoft… messi insieme

Il portale Forbes ha nuovamente stilato la sua classifica sui marchi più redditizi a livello globale. Secondo quanto stilato, Apple, con un tasso di cescita del 19% , vale 124,4 miliardi di dollari, somma che supera il valore dei marchi Microsoft e Google…sommati insieme.

apple forbes brand

 Il marchio Microsoft possiede attualmente un valore stimato di 63 miliardi di dollari, mentre il gigante della ricerca Google si colloca al terzo posto con un valore di 56,6 miliardi di dollari.

La classifica di Forbes viene stilata analizzando oltre 200 multinazionali presenti sul territorio statunitense, eliminando così l’ipotesi di includere aziende come Vodafone e China Mobile, assenti negli US.

Per quanto riguarda i parametri utilizzati, invece, vengono considerati i guadagni registrati negli ultimi 3 anni e l’importanza del marchio rapportata alla percentuale di vendita.

Grazie ad un margine operativo del 33% e a nuovi record trimestrali raggiunti, Apple si colloca nuovamente sul podio della classifica.

Merito invece delle nuove strategie nel settore cloud e mobile del nuovo amministratore delegato Satya Nadella il passo avanti dell’11% fatto da Microsoft rispetto all’anno scorso.

Anche Google, soprattutto grazie alla sua supremazia nel settore delle pubblicità online, accresce il valore del suo marchio dell’11%.

Il marchio coreano Samsung si colloca all’ottavo posto con un valore di 35 miliardi di dollari.

forbes-2014-oj

Metà della classifica è monopolizzata da marchi statunitensi, ma il nono e il decimo posto sono occupati rispettivamente da Toyota e Louis Vuitton.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!