Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Usare l’iPhone come HotSpot senza costi aggiuntivi su iOS 8? Con TetherMe si può!
Best Tweaks

Usare l’iPhone come HotSpot senza costi aggiuntivi su iOS 8? Con TetherMe si può! 

Alcuni operatori, come Vodafone ad esempio, tariffano separatamente il traffico tethering e non lo includono in tutte le tariffe/opzioni, grazie a TetherMe for iOS 8+ possiamo sviare il problema ed utilizzare l’iPhone come router Wi-Fi senza incorrere in ulteriori spese.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

hotspot

Chi usa lo smartphone molto probabilmente ha una tariffa o opzione che comprende anche la navigazione su internet ad un costo fisso mensile/settimanale, ma cosa succede se siamo fuori casa e vogliamo usare la connessione del nostro iPhone per navigare da iPad o MacBook? In base all’offerta attiva sulla nostra SIM, ci potremo trovare a pagare un extra.

In questi casi l’iPhone utilizza un APN (punto di accesso) diverso ed il provider telefonico può riconoscere che la navigazione non viene fatta dallo schermo dell’iPhone (navigazione compresa nell’offerta), ma da un altro dispositivo (non sempre compresa nell’offerta).

Se la vostra tariffa comprende il tethering non avete nulla da temere, ma se non lo comprende allora vi conviene tener presente questo tweak. Per conoscere le condizioni della vostra tariffa vi basta cercare sul sito, contattare l’operatore telefonicamente o su Twitter oppure andare in un centro.

tetherme8-2

TheterMe permette di usare gratuitamente la funzione HotSpot dell’iPhone, poiché ci permette di modificare manualmente l’APN usato in caso di tethering. Usando come APN lo stesso compreso nell’offerta telefonica, l’operatore telefonico tarifferà la navigazione come se avvenisse dallo schermo dell’iPhone, ovvero senza costi aggiuntivi.

La configurazione è molto intuitiva: dopo l’installazione del tweak entriamo nelle impostazioni e copiamo l’APN presente in Impostazioni> Cellulare> Rete dati cellulare> Dati cellulare. Configuriamo quindi TetherMe con lo stesso APN del 3G che abbiamo appena copiato.

tetherme8-1

TheterMe è disponibile già da diversi anni e da poco si è aggiornato per essere compatibile con iOS 8, inoltre ora supporta anche la nuova funzione Instant HotSpot di OS X Yosemite.

Rientra tra i tweak che noi consideriamo più utili e per molti viene considerato un valido motivo per fare il Jailbreak.

Chi fosse interessato a questo tweak deve prima di tutto eseguire il Jailbreak sul proprio iPhone (clicca qui per la guida al Jailbreak) e poi può acquistarlo su Cydia pagando tramite PayPal. TetherMe for iOS8+ si trova in una delle repository più affidabili, ovvero BigBoss, costa 4,99$ (circa 4€), chi ha già acquisto TetherMe (versione per iOS 7 o inferiori) negli ultimi 18 mesi può avere l’upgrade gratuito.

Educazione al Jailbreak. Questo Tweak è:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.