Physical Web, la risposta di Google all’Apple iBeacons [Video]

Avete presente la tecnologia iBeacon di Apple? Adesso anche Google ne ha una simile con il progetto “Physical Web”.

the-physical-web

Il framework di Google è open-source e sono già nati i primi dispositivi fisici in grado di utilizzarlo. Blesh sta producendo il primo Physical Web Pack,che contiene 3 dispositivi che gli sviluppatori possono acquistare per 50$. Questi possono essere programmati a piacimento e possono trasmettere URL specifici agli smartphone nelle vicinanze che utilizzano sia iBeacon di Apple sia la controparte di Google.

Il video qui sopra, mostra proprio l’utilizzo vero e proprio del dispositivo. Basterà avvicinarsi con il proprio smartphone Android ed aprire il centro notifiche, dove troveremo un messaggio. Cliccandolo, si aprirà l’URL trasmessa dal dispositivo, ottenendo le informazioni di un concerto, la piantina di un negozio e quant’altro. Il tutto funziona tramite Bluetooth.

Per il momento il dispositivo è in grado di trasmettere soltanto URL ma essendo un progetto open-source ben presto le sue possibilità verranno ampliate. Naturalmente funziona anche con iOS e la piattaforma iBeacons.

Avete presente la tecnologia iBeacon di Apple? Adesso anche Google ne ha una simile con il progetto “Physical Web”. Il…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.