Apple PayConcorrenzaNotizie

Google integra la sicurezza del Touch ID di Apple nel suo Wallet

Proprio questa settimana abbiamo visto come Google abbia deciso di avvicinare il suo servizio di Shopping al gigante dell’e-commerce Amazon integrando un pulsante “Acquista Ora” e un abbonamento simil Prime. A quanto pare il colosso della ricerca globale ha deciso di allineare tutti i suoi servizi a quelli dei competitor e, con l’integrazione della sicurezza del Touch ID, Google Wallet si avvicina per molti punti di vista ad Apple Pay.

PUBBLICITÀ

google wallet touch id

Con l’avvento di iOS 8, anche l’utilizzo del Touch ID è stato reso disponibile agli sviluppatori di terze parti. Google ha subito approfittato aggiornando la sua applicazione Wallet per iOS aggiungendo la possibilità di validare l’identità dell’utente tramite il riconoscimento dell’impronta digitale.

google-wallet-for-ios-touch-id

Diversamente da Apple Pay, benché installata su iPhone 6 e iPhone 6 Plus Google Wallet non può usufruire dell’NFC per effettuare pagamenti contactless.

Via | BGR

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button