Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple Pay può essere utilizzato per pagare il parcheggio ed il carburante
Apple Pay

Apple Pay può essere utilizzato per pagare il parcheggio ed il carburante 

Lo scopo di Apple Pay è quello di permettere all’utente di uscire di casa unicamente con il proprio smartphone avendo comunque la possibilità di effettuare acquisti e pagamenti di diverso tipo grazie all’integrazione dell’ NFC e del Touch ID. Pare che a breve i cittadini della grande mela avranno la possibilità di utilizzare il proprio iPhone anche per pagare il parchimetro alla propria vettura in sosta ed anche il carburante.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

apple pay pagare parcheggio

I parchimetri automatici della città di New York staccano attualmente una media di 10 milioni di biglietti ogni anno. Se si pensa inoltre che le multe firmate arrivano ad un ammontare di 600 milioni di dollari all’anno. Utilizzare un servizio di pagamento rapido, sicuro e a portata di mano è decisamente un’ottima idea.

Nell’elenco dei metodi a cui si è pensato per permettere il pagamento risultano anche PayPal e Bitcoin gestiti però dalle banche attraverso app di terze parti.

Attualmente sui parchimetri della città di New York sono già disponibili istruzioni per effettuare pagamenti online, ma questi non solo risultano scomodi da usare, ma aggiungono una sovrattassa del 2,5% al pagamento del ticket per la sosta del veicolo. I cittadini saranno quindi lieti di dare il benvenuto al nuovo metodo di pagamento più rapido e senza costi aggiuntivi.

Via | 9to5mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.