Con il concludersi del nuovo anno, sono sempre meno i misteri che avvolgono i prodotti Apple attesi dal mercato. Master piece di questi prodotti è sicuramente Apple Watch, il primo smartwatch dell’azienda californiana. Secondo quanto appreso da alcuni messaggi del SVP of Retail Angela Ahrendts, il dispositivo potrebbe essere lanciato a Marzo, oggi ulteriori voci paiono aggiungere peso a questa teoria.

applewatch

Inizialmente la maggior parte degli analisti e del pubblico erano convinti che il dispositivo avrebbe raggiunto il mercato nel mese di Febbraio in concomitanza con la festa di San Valentino, ma i riferimenti alla primavera di Ahrendts hanno poi spostato tali tesi ad un più quotato Marzo.

Alcune fonti vicine al team di sviluppo del software del prodotto, affermano che lo slittamento è dovuto alla volontà dell’azienda di lanciare sul mercato un prodotto privo di bug. A metà Febbraio, infatti, dipendenti Apple selezionati riceveranno il dispositivo non solo per verificarne l’esperienza utente, ma anche e soprattutto per iniziare a familiarizzare con la nuova gamma di prodotti.

Per quanto riguarda l’Europa, l’arrivo del dispositivo è previsto alcune settimane dopo il lancio statunitense.

Via | 9to5mac