iTunesNotizie

iTunes perde il 26 % del fatturato in 3 anni

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Nonostante le ultime news pervenutici dai risultati finanziari di Apple ci informino che l’azienda, soprattutto nel settore smartphone, è in forte crescita, ci sono altri settori come quello di iTunes che, probabilmente minati dalla concorrenza spietata di altri portali come Spotify, vedono un costante declino del fatturato.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


itunes-tumblr

Apple e la musica sono due concetti che sono sempre andati a braccetto, ma pare che il portale dedicato dell’azienda californiana non stia passando un bel periodo da tre anni a questa parte.

Basta pensare che nell’ultimo trimestre 2014 iTunes ha visto un calo del 7% del fatturato proveniente dalla vendita virtuale di libri, film, musica e serie TV; un fenomeno che non è altro che il continuo di quanto accadeva gli anni precedenti: il 2014 in generale ha visto un calo del fatturato del 14% rispetto al 2013, anno che a sua volta vede un calo del 5% rispetto al 2012.

Come già accennato, la causa di questo calo è da ricercare nella crescente popolarità di servizi di streaming multimediale come Spotify, spesso gratuiti. La tendenza negativa, inoltre, sarebbe conferma del fatto che obiettivo di Apple nell’acquisto di Beats Music è il rilancio del suo servizio di vendita multimediale.

 

 

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.