Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

AppleBrevettiiPadiPhoneNotizie

Un nuovo brevetto Apple potenzia l’interazione Auto-iPhone-Utente

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo CarPlay e quella che ormai chiamiamo iCar, l’interesse di Apple nel mondo dell’automobilismo è più che evidente. Un nuovo brevetto ottenuto dall’azienda permette ora di potenziare ulteriormente l‘interazione tra la vettura, iPhone e l’utente.

macchine vetture iphone

Il brevetto depositato permetterebbe ad un iPhone che interagisce con una vettura di capire se il guidatore si trova ancora nel veicolo, seduto davanti alla plancia e, nel caso ne sia uscito, di visualizzare informazioni su mete da raggiungere a piedi.

Uno degli usi che potrebbe avere il brevetto potrebbe essere l’utilizzo di un tag per evitare la classica labirintite da centro commerciale, dei veri e propri triangoli delle Bermuda dove non riusciamo più a trovare l’auto parcheggiata.

Inoltre sia iPad che iPhone potrebbero riuscire a capire se l’utente è alla guida o meno limitando di conseguenza l’uso di alcune applicazioni per ragioni di sicurezza.

Via | PatentlyApple

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.