Toyota nega il suo interesse per CarPlay

23/02/2015

Da quando il misterioso van ha iniziato a girare per la California, sono molti gli utenti che hanno dimenticato che Apple aveva effettuato il suo ingresso nel mondo automobilistico grazie a CarPlay. Il sistema in-car per l’interazione con iPhone torna a far parlare di se attraverso la compagnia nipponica Toyota che non si professa più interessata.

toyota carplay

La notizia ha destato lo stupore di molti se si pensa che Toyota è stato uno dei primi partner ad essere nominati per la collaborazione con Apple.

Nonostante la possibilità di integrare sia CarPlay che Android Auto nei propri veicoli,  Hanson di Toyota dichiara in un’intervista al NewYorkTimes che per il momento l’azienda preferisce continuare a integrare i propri sistemi più che migliorare o incentivare l’adozione di quelli Android o Apple.

L’affermazione copre per ora solo il mercato statunitense, ma è comunque un gran colpo per Apple dato il rilievo assunto dal brand giapponese in quanto ad automobilismo.

Differente l’approccio di altri brand come Ford che integrerà il supporto sia al sistema di Apple che a quello Android entro la fine del prossimo anno.

Via | iPhoneHacks

 

Da quando il misterioso van ha iniziato a girare per la California, sono molti gli utenti che hanno dimenticato che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.