PUBBLICITÀ
Notizie

Causa “anti-bracconaggio”: Il giudice Koh approva l’accordo proposto da Apple, Google, Adobe e Intel

Il giudice distrettuale Lucy Koh ha approvato l’accordo proposto da Apple, Google, Adobe e Intel ai loro ex dipendenti. Tale accordo si dice preveda un risarcimento di circa 415 milioni di dollari, e potrebbe effettivamente porre fine alla lunga causa civile “anti-bracconaggio”.

classactionapplegoogleinteladobe

Nel 2010 i dipendenti delle aziende succitate hanno intentato una class-action contro le società per presunte pratiche anti-concorrenziali per limitare i salari proprio dei dipendenti, provocando loro danni per più di 3 miliardi di dollari.

Ad Agosto, le parti avevano raggiunto un accordo, con un risarcimento di 324 milioni di dollari, respinto poi dal giudice Koh, che aveva giudicato la cifra proposta come “non sufficiente” a coprire i 60,000 dipendenti lesi. Ma all’inizio di quest’anno, Apple e le altre società hanno deciso di mettere sul piatto un extra di 90 milioni di dollari.

Via | iDownloadBlog

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button