Stando a quanto riportato da VentureBeat, alcuni iPhone prodotti nel 2016 monteranno dei chip modem wireless forniti da Intel piuttosto che da Qualcomm. Tali dispositivi (iPhone 7?), per i mercati emergenti in Asia e America Latina, disporranno di un modem Intel 7360 LTE.

appleintel

Da VentureBeat.com:

Il chip 7360 di Intel sarà disponibile in una versione speciale di iPhone che sarà commercializzata nei mercati emergenti in Asia e America Latina, hanno affermato le fonti.

Anche se VentureBeat suggerisce che i chip Intel potrebbero caratterizzare la prossima generazione di iPhone solo nei mercati emergenti, l’analista Ben Bajarin ritiene che Apple possa invece applicare questa novità a tutti i dispositivi, evitando così di utilizzare chip separati in diverse versioni dello smartphone.

Questa di oggi non è però la prima notizia relativa ad una partnership tra Apple e Intel. Ming-Chi Kuo, analista della KGI, ha infatti ‘predetto’ a Gennaio il passaggio di Apple da Qualcomm a Intel per la produzione dei chip.

Via | MacRumors