Oltre ad iOS 8.3 beta 3 di cui potete leggere tutte le novità in questo articolo, Apple ha rilasciato anche un nuova versione di OS X Yosemite 10.10.3.

yosemite

Anche in questo caso le novità sono poche e si è lavorato di più sui bug fixes. Tuttavia, troviamo l’aggiunta di svariate nuove API per  gli sviluppatori a pieno supporto del nuovo Force Touch Trackpad dell’ultimo modello di MacBook presentato il 9 Marzo.

Attraverso queste API, gli sviluppatori potranno integrare azioni diverse a seconda dell’intensità della pressione sui pulsanti delle proprie applicazioni. Le azioni sono 4:

  • Force click: un click con una pressione maggiore per abilitare funzionalità aggiuntive o far comparire menu
  • Accelerators: la pressione sensibile sui pulsanti di controllo di uno streaming video o musicale per accelerare più velocemente il FastForward per esempio.
  • Pressure Sensitive: Utile nelle applicazioni da disegno, funziona in maniera analoga alle tavolette grafiche. Usando un pennello ad esempio, otterremo un tratto più sottile con un tocco leggero ed un tratto più marcato con un tocco più forte.
  • Drag and Drop: Durante un’operazione di trascinamento, gli elementi selezionati e che stanno per essere spostati da una cartella all’altra potranno ottenere un click più forte per accedere alle proprietà degli elementi oppure una quick view con l’apertura dei file in anteprima.

La nuova beta di OS X inoltre, aggiunge la funzione Look Up che si ottiene con un triplo tap sul trackpad, selezionando una parola. Permette di ricercare una parola immediatamente su varie fonti:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.