La gestione dei documenti in modo digitale è divenuto un tema molto importante oggigiorno sia per la velocità e la praticità che ne conseguono sia per l’attenzione che volgiamo all’ambiente nel non stampare un numero eccessivo di email. L’annunciato Adobe Document Cloud permetterà funzioni evolute per la gestione dei documenti come la richiesta di una firma su PDF.

adobe document cloud

Document Cloud è un hub centralizzato per la creazione e la gestione dei documenti che combina Acrobat con la funzione di firma digitale. Grazie al servizio sarà possibile firmare, spedire e tracciare documenti da qualsiasi piattaforma sia desktop che mobile, se vogliamo una sorta di corriere virtuale.

Il progetto sfrutta anche il touchscreen dei moderni dispositivi e la possibilità che abbiamo di mantenere una sorta di continuità tra mobile e desktop: un file iniziato su PC può essere finalizzato su smartphone e tablet e viceversa.

Il servizio di firma digitale verrà fruito attraverso Sign Services, successore di Echo Sign, per cui Adobe ha già impostato un layout dedicato.

Adobe Document Cloud sarà disponibile ad Aprile per tutti gli abbonati ad Acrobat XI Pro o Acrobat XI Standard ma si prevede che l’azienda dia la possibilità di usare il servizio anche in via occasionale.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Via | iClarified