Così come sta accadendo con Samsung e il suo Project Zero, anche Microsoft, sotto la direzione di Satya Nadella, sta attraversando un periodo di ridefinizione. Periodo in cui una tappa fondamentale è l’uscita di Windows 10 che, per alcuni aspetti, si prospetta migliore di OS X di Apple. A quanto pare, il nuovo sistema operativo vedrà l’alba in estate.

windows 10

L’annuncio è stato dato da Terry Myerson, Executive Vice President of Operating Systems di Microsoft, nel corso del Windows Hardware Engineering Community (WinHEC) summit di Shenzhen (Cina).

Il nuovo sistema operativo sarà disponibile in 190 paesi e 111 lingue. Particolari accordi sono inoltre stati presi con la cinese Xiaomi, un’emergente realtà nel mondo degli smartphone. Un gruppo selezionato di utenti Xiaomi Mi 4 avranno infatti la possibilità di testare Windows 10 attraverso una ROM di Technical Preview e inviare feedback a Microsoft contribuendo così allo sviluppo delle future versione del SO.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Via | WindowsBlog