Notizie

Anche Wozniak spera che Apple crei la sua iCar

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Sono stati veramente diversissimi gli avvistamenti che vedono protagonista “il van del mistero” riconducibile ad Apple. In molti, tra cui i produttori di auto, si augurano che Apple non abbia realmente intenzione di entrare nel mondo dell’automobilismo, ma altri, come Wozniak, non vedono l’ora di guidare una iCar.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


wozniak icar

Ovviamente Wozniak afferma di non avere alcuna notizia sul possibile ingresso di Apple nel mondo delle auto elettriche. Steve trova però questo nuovo settore un mercato molto interessante in cui diversissime aziende molto valide stanno investendo sia in ricerca che in risorse umane e pensa che Apple possa essere un suolo fertile su cui far attecchire nuovi progetti di ricerca.

Non si sa quando e se questa realtà vedrà la luce, ma come ultima dichiarazione Wozniak incrocia le dita affinchè una iCar diventi la “next big thing” di Apple.

Via | BGR

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.