MacNotizie

Facebook lancia la versione web standalone di Messenger. Disponibile anche l’app per Mac

Facebook ha ieri presentato la nuova versione web standalone del suo servizio di chat Messenger, offrendo così agli utenti un modo più immediato per comunicare con amici e parenti, senza accedere alla News Feed. Per utilizzarlo basta visitare questa pagina ed effettuare il login con il proprio account Facebook.

messenger

Questa novità è in linea con la decisione di Facebook di lanciare un app Messenger separata per dispositivi mobili nel 2011, e che molti utenti sono stati costretti a scaricare (con numerose polemiche) dopo che la chat è stata rimossa dall’applicazione principale di Facebook. Tuttavia, la società ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di rimuovere la chat anche dalla versione web del social network.

Messenger.com richiede (ovviamente) un account Facebook, e presenta quasi le stesse caratteristiche dell’applicazione per dispositivi mobili.

screenshot

Poche ore dopo la presentazione di Messenger.com, due sviluppatori, Rasmus Andersson e Josh Puckett, hanno trasformato questa pagina web in una un’applicazione per Mac (non ufficiale), offrendo così la possibilità agli utenti di aver la chat sempre a portata di mano, senza quindi la necessità di utilizzare il browser. Se interessati, potete scaricare l’app per OS X, che presenta ancora qualche bug, direttamente dalla pagina ufficiale dei due sviluppatori. A causa delle troppe visite probabilmente non riuscirete ad effettuare l’accesso, in questo caso riprovate dopo qualche ora.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!