Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Si lacera il tendine per giocare a Candy Crush Saga: sarà necessario un intervento chirurgico
Curiosità

Si lacera il tendine per giocare a Candy Crush Saga: sarà necessario un intervento chirurgico 

Abusare in maniera ossessiva di qualcosa nato per intrattenere può provocare serie conseguenze. Lo sa bene un 29enne californiano, particolarmente “addicted” nel gioco Candy Crush Saga che ha riportato una lacerazione del tendine del pollice.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

tendine

Maneggiare il proprio smartphone per un incredibile numero di ore sottoponendo il dito e tutta la mano a movimenti uguali e continui per circa 6/8 settimane a causa di Candy Crush ha causato delle conseguenze gravi che hanno portato alla necessità di un’operazione.

Secondo la relazione del dottore, l’infortunio è stato causato per l’insistenza del giocatore che durante queste 8 settimane ha ignorato i dolori alla mano, non riuscendo a smettere di giocare. Durante ogni partita infatti, il ragazzo doveva necessariamente avveritre del dolore ma grazie al “piacere” e l'”assuefazione” provocata dai giochi, il suo corpo ha rilasciato antidolorifici naturali che gli hanno permesso di sopportare il male fisico e continuare a giocare imperterrito, ignorando questi sintomi.

L’intervento chirurgico sarà l’unica soluzione e lo terrà lontano dal gioco per diverse settimane.

Via | Kotaku

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.