Apple WatchNotizie

Tim Cook su Apple Watch: “Stiamo lavorando duramente per rimediare allo squilibrio tra domanda e offerta”

Durante la conferenza sui risultati finanziari del secondo trimestre del 2015, il CEO di Apple Tim Cook non fornito molte informazioni sulle vendite di Apple Watch, ma sono state comunque poste diverse domande relative al nuovo dispositivo indossabile che hanno portato Cook a “gettare un po’ di luce” sugli sforzi di Apple per soddisfare tutti i clienti che lo hanno ordinato.

timcookapplewatch

Secondo Cook, la domanda dei clienti per Apple Watch è stata di molto superiore all’offerta, ma la società sta “lavorando duramente per porre rimedio a questa situazione“. Il CEO della società californiana ha inoltre affermato che molti progressi sono stati fatti la scorsa settimana, che hanno permesso di spedire, e quindi consegnare, il dispositivo a tantissimi clienti.

Apple sta lavorando molto per consegnare nel più breve tempo possibile i dispositivi ai clienti che lo hanno acquistato, ed è per questo che, dopo un primo periodo non certamente facile, Apple Watch potrebbe arrivare in tanti altri paesi entro fine Giugno.

Cook ha dichiarato che era difficile valutare la domanda senza la reale disponibilità dei dispositivi nei negozi e che la risposta dei clienti è stata “assolutamente positiva“. Il CEO di Apple ha parlato anche delle tante applicazioni (circa 3.500) già disponibili per Apple Watch: “Non potremmo essere più felici, le cose stanno andando benissimo sotto questo punto di vista“.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!