Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

WWDC 2015: Proviamo a capire cosa si nasconde dietro all’immagine dell’evento Apple
Riflessioni

WWDC 2015: Proviamo a capire cosa si nasconde dietro all’immagine dell’evento Apple 

Mancano 7 giorni alla WWDC 2015, l’evento Apple in cui oltre a scoprire iOS 9 ed il nuovo OS X, verranno svelate anche tante altre novità legate per lo più al software. Per ogni evento, Apple è solita nascondere alcuni indizi relativi a tutto ciò che verrà presentato all’interno delle immagini d’invito. Proviamo a dare un’interpretazione a quella di quest’anno.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

wwdc

L’immagine riporta la scritte “The epicenter of change”, ovvero l’epicentro del cambiamento. Notiamo subito che l’intera grafica è formata esclusivamente da cerchietti e da quadratini di dimensioni diverse, disposti e ruotate in maniera particolare.

Queste forme, potrebbero facilmente riferirsi ad icone di applicazioni per Apple Watch (tonde) e per iOS (quadrate). Dato che si parla di Worldwide Developer Conference, ovvero un evento dedicato agli sviluppatori ed il software, potremmo anche limitarci a pensare che nell’intera immagine si ripetano queste icone di applicazioni.

Volendo spingerci oltre però, abbiamo pensato ad una notizia pubblicata qualche giorno fa su iSpazio: A partire dalla prossima settimana, verranno presentati i primi accessori basati su HomeKit, ovvero il framework di Apple che permette di creare oggetti connessi, controllabili tramite Siri ed applicazioni per iPhone. Abbiamo notato che l’icona di HomeKit è un quadrato con i bordi arrotondati ma è ruotata di 45 gradi, proprio come nell’immagine della WWDC.

Si vocifera che nel funzionamento degli oggetti basati su HomeKit, la Apple TV giochi un ruolo decisivo. Quando siamo fuori casa infatti, risulterebbe difficile far comunicare l’iPhone con ogni singolo accessorio domotico. Di conseguenza, una soluzione potrebbe essere quella di collegare l’iPhone, in remoto, alla nostra Apple TV la quale a sua volta invierebbe il comando agli oggetti intelligenti che abbiamo in casa attraverso il WiFi ed una connessione alla stessa rete domestica.

apple-wwdc-logo-what-does-it-means

Nell’immagine della WWDC troviamo infatti anche un grosso quadrato, posizionato proprio al centro, che potrebbe rappreesentare la Apple TV e la sua caratteristica forma.

L’epicentro potrebbe dunque essere proprio la nuova Apple TV che in una nuova versione e grazie ad un nuovo sistema operativo si trasformerebbe in una sistema d’intrattenimento e di controllo completo per gli oggetti HomeKit. La nuova Apple TV dovrebbe disporre di un App Store ricco di applicazioni e giochi da provare nel proprio televisore, probabilmente controllabili da iPhone o da un apposito accessorio. Apple dovrebbe inoltre introdurre la possibilità di sottoscriversi ad un servizio per guardare diversi canali ad un prezzo conveniente.

Naturalmente va sottolineato che tutto quello che avete letto in questo articolo è soltanto frutto di un pensiero personale. Le cose potrebbero andare proprio così o essere completamente diverse. L’evento potrà essere seguito in diretta su iSpazio l’8 Giugno direttamente dalla nostra piattaforma live.ispazio.net

Voi che opinioni avete a riguardo? E cosa pensate possa celarsi dietro all’immagine della WWDC 15?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.