NotizieWWDC

Tante novità per Apple Pay: da Luglio anche nel Regno Unito

Apple ha lo scorso anno presentato Apple Pay, l’innovativa piattaforma per effettuare pagamenti in mobilità direttamente da dispositivi mobili. Durante la WWDC 2015, attualmente in corso, non sono ovviamente mancate le novità per tale piattaforma.

applepay

Tra i partner principali ricordiamo VISA, American Express e Mastercard, oggi si aggiunge DISCOVER. Sono tantissime le catene di negozi che ad oggi supportano Apple Pay, ma per la società californiana sono importanti anche i piccoli business. Apple ha quindi stretto una partnership con Square, per offrire il supporto ad Apple Pay anche ai piccoli negozianti.

Apple Pay è molto semplice da utilizzare nella applicazioni, e chi lo utilizza ha visto raddoppiare le vendite. Sono tantissime ad oggi le applicazioni che supportano la piattaforma sviluppata da Apple, l’ultima è Pinterest, che introduce i “pin acquistabili” tramite il servizio di Apple.

Apple ha oggi annunciato ufficialmente l’arrivo di Apple Pay nel Regno Unito, a partire da Luglio. Il servizio arriva finalmente anche in Europa. Già 250.000 negozi hanno confermato il loro supporto alla piattaforma.

La società californiana ha inoltre introdotto la possibilità di ricevere premi utilizzando Apple Pay, confermando quindi i rumor delle ultime settimane. Si tratta di programmi fedeltà, maggiore sarà la spesa maggiori saranno i punti e i premi.

Una novità riguarda anche PassBook, che presenta ora una nuova icona e un nuovo nome: Wallet.

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!