iOS 9watchOSWWDC

Aumenta la sicurezza con iOS 9: PIN di sblocco a 6 cifre e doppia autorizzazione

Apple ha migliorato anche la sicurezza all’interno dei propri sistemi operativi, prendendo la questione molto seriamente.

sicurezza

Con iOS 9, avremo la necessità di proteggere ancora meglio i nostri dati e di mantenerli al sicuro. Foto, documenti, messaggi, email, sono informazioni che davvero personali e devono poter essere visualizzabili soltanto da noi.

Per questo motivo iOS 9 introduce una password a 6 cifre anzichè 4, rendendo più difficile l’accesso non autorizzato al telefono. Potremo ovviamente utilizzare il TouchID sui dispositivi supportati, ma quando andremo a sbloccare l’iPhone o l’iPad manualmente ci verrà chiesto un codice più lungo e quindi più complesso. In questo modo le possibili combinazioni saranno 1 milione rispetto alle 10.000 del pin a 4 cifre.

Schermata 2015-06-08 alle 22.51.38

Un secondo sistema per aumentare la sicurezza sarà l’autenticazione in due fasi. Qualora un altro dispositivo dovesse connettersi utilizzando i nostri dati di accesso (Apple ID e Password) otterremo un avviso sul nostro dispositivo al quale dovremo necessariamente rispondere “Consenti” o “Nega”. Senza la doppia approvazione non si riuscirà ad accedere ai propri dati.

image_large_2x

Anche per l’Apple Watch aumenta la sicurezza: con la versione 2.0 del software se perdiamo l’orologio o ce lo rubano, abbiamo la certezza che nessuno riuscirà ad utilizzarlo nè ad accedere ai nostri dati contenuti al suo interno grazie al blocco attivazione.

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!