Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

BrevettiiPhone

Apple brevetta dei sensori da inserire nel logo della mela sul retro di iPhone

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il futuro dei prodotti Apple si arricchisce di nuove tecnologie che l’azienda californiana tiene a mantenere di sua esclusiva proprietà. L’ultimo brevetto depositato questa volta riguarda iPhone e in particolare il celebre logo della mela.

logo apple

In pratica secondo quanto riportato dall’ultimo brevetto depositato presso il Patent and Trade Office statunitense, il logo posizionato solitamente sul retro di iPhone potrebbe avere in futuro anche una valenza funzionale oltre che estetica grazie all’integrazione di alcuni sensori che forniranno informazioni come il battito cardiaco (posizionando il dito sul logo) o l’impronta digitale.

logo sensore

La tecnologia, chiamata Connettore elettrici nascosti, potrebbe anche coinvolgere le lettere che compongono il nome di iPhone sempre sul retro del dispositivo.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.