Apple starebbe al momento effettuando dei test su un servizio che permette a Siri di trascrivere i messaggi vocali in testo, in modo da poterli leggere piuttosto che ascoltarli.

siri

Secondo Business Insider, il servizio verrà lanciato il prossimo anno, presumibilmente con iOS 10. L’assistente vocale di Apple si comporterà praticamente come una segreteria personale, capace di rispondere alle chiamate quando un utente non può farlo. Il contenuto della chiamata verrà comunicato all’utente tramite messaggio di testo, il messaggio vocale viene quindi trascritto.

Il servizio prenderà forse il nome di iCloud Voicemail, e sarà proprio iCloud a gestire la trascrizione dei messaggi.

Via | 9to5Mac