iPhoneNotizie

Primo confronto ‘hardware’ tra iPhone 6s, 6s Plus ed i top di gamma Android

Apple ha da poco rivelato i nuovi iPhone 6s e 6s Plus e, come era ampiamente prevedibile, le più grandi novità dei dispositivi riguardano la parte hardware. I nuovi smartphone Apple, esteticamente identici ai predecessori, sono più veloci (chip A9), possono contare sul nuovo 3D Touch Display e sulla nuova iSight Camera da 12MP. Note ormai le caratteristiche, è possibile fare un primo confronto con i top di gamma Android.

iphone 6s

I nuovi iPhone sono (ovviamente) i migliori iPhone di sempre, ma per molti utenti Apple poteva fare di più. La batteria dei nuovi smartphone della società californiana dovrebbe garantire, con un ciclo di ricarica completo, circa 10 ore di utilizzo (basteranno?), i display da 4,7″ e 5,5″ hanno una risoluzione minore rispetto a quelli dei top di gamma delle concorrenza. L’iSight Camera è da 12MP, ma il numero di pixel è minore rispetto alle fotocamere dei migliori dispositivi Android, per quanto marginale possa esserne l’utilità.

Ecco quindi una tabella in cui vengono elencate in modo dettagliato tutte le specifiche tecniche dei nuovi iPhone 6s e 6s Plus e di alcuni top di gamma Android, ovvero Samsung Galaxy S6, Note 5, Moto X Style e Nexus 6.

Immagine

 

“Sulla carta” probabilmente i nuovi iPhone continuano a non avere la meglio rispetto ai concorrenti, ma per quanto riguarda il modo d’uso e le potenzialità che poi dimostrano facendo lavorare in simbiosi l’hardware con il sofware, c’è ancora un intero capitolo da scrivere. Per il momento non possiamo fare altro che attenderne l’arrivo sul mercato.. voi cosa ne pensate?

Via | TheVerge

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!