Curiosità

Steve Wozniak conferma: Steve Jobs non fu mai licenziato da Apple

Steve Jobs lasciò Apple nel 1985, quando il Mac appena presentato fece le vendite previste dall’azienda. Questa è la verità raccontata direttamente dal co-fondatore dell’azienda – Steve Wozniak. Scopriamo insieme altri dettagli!

foto steve wozniak steve jobs

Contrariamente a quanto si vocifera sul web e da altre parti ancora più concrete, Steve Jobs non è mai stato licenziato da Apple. Stando a quanto detto da Wozniak, Jobs nel 1985 è rimasto molto deluso dalle vendite dei nuovi Mac che hanno appena presentato e diede la colpa all’amministratore delegato John Sculley. Quest’ultimo non licenziò Steve Jobs, perché il fondatore di Apple decise semplicemente di prendersi un anno sabbatico per poter rimettere un po’ le idee a posto. Nell’anno che abbandonò Apple, Jobs creo NexT, una nuova azienda per la quale decise di assumere ingegneri Apple e per questo fu denunciato dall’azienda di Cupertino, ma mai licenziato.

Via | Apple Insider

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!