Tutti i giochi e le app per la nuova Apple TV devono supportare il Remote

16/09/2015

Durante lo sviluppo di giochi e applicazioni per la nuova Apple TV, gli sviluppatori sono tenuti ad includere il supporto per l’innovativo telecomando con superficie touch del dispositivo. Lo scopo è quelli di rendere tutti i contenuti accessibili a tutti gli utenti, senza la necessità di accessori di terze parti come un controller MFi.

newappletv

Come fatto notare da uno sviluppatore, nell’App Programming Guide di Apple per tvOS si legge quanto segue: «Il tuo gioco deve supportare il telecomando della Apple TV. Il tuo gioco non deve richiedere l’uso di un controller (di terze parti)».

appletvremotegamecontroller

La nuova Apple TV è compatibile con controller Bluetooth di terze parti, che vengono però considerati solo come accessori opzionali e non come controller primari per un gioco. La richiesta di Apple potrebbe creare qualche grattacapo agli sviluppatori, soprattutto per coloro che hanno realizzato (o avevano intenzione di realizzare) giochi con schemi di controllo complicati.

Questo, a dir la verità, non era il piano iniziale di Apple, che pensava infatti di permettere l’utilizzo come controller principale anche accessori di terze parti, ma la società di Cupertino ha poi fatto marcia indietro richiedendo il supporto obbligatorio per il remote della nuova Apple TV.

Via | MacRumors

Durante lo sviluppo di giochi e applicazioni per la nuova Apple TV, gli sviluppatori sono tenuti ad includere il supporto…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.