Durante la BoxWorks Conference di SanFrancisco, il CEO Tim Cook ha discusso con il CEO Aaron Levie di alcune decisioni interne prese dall’azienda californiana. Data la natura della convention , molti dei temi trattati riguardavano il mondo enterprice e la crescita dei prodotti dedicati al business con particolare focus sulle partnership di Cupertino con IBM e Cisco ma soprattutto sull’idea, smentita, della fusione di iOS e OS X in un unico sistema operativo.

osx e ios fusione

L’idea della fusione del sistema operativo mobile e desktop si è fatta sempre più forte ultimamente soprattutto da quando, con Windows 10, Microsoft ha proposto una soluzione unica per i suoi prodotti.

Volendo essere specifico sull’opinione di Apple al riguardo, Tim Cook ha specificato che l’azienda non ha intenzione di unire iOS con OS X. Motivazione portante a quella che sembra essere una decisione ferma è la paura che gli utenti, nel caso di un OS unico, non possano godere del massimo dell’esperienza né su un sistema né sull’altro.

tim-cook

Altra convinzione del CEO, è che ben presto la linea di separazione del mondo enterprice e del mondo consumer andrà svanendo proponendo una galleria di prodotti unici.

Via | RedmondPie